POVERA GRECIA

ATTUALITA' E POLITICA

Con la Grecia abbiamo una storia d’amore in piedi io e la Buggy, rinvigorita dal viaggio dell’anno scorso e che spero venga santificata tra pochi giorni. Non mi metto qui a scrivere dei profumi e dei colori di questa terra, del calore dei suo abitanti, dei suoni, dell’allegria e della vita che scorre veloce e animata sulle sponde di un mare che è anche nostro. Grecia ora violentata, come spesso accade negli anni, da terroristi piromani che non suscitano lo stesso clamore di quelli mussulmani ma fanno ancora più danni e uccidono esseri umani allo stesso modo. Avevamo prenotato le vacanze anche a Mati, che è andata completamente distrutta, per questo ieri Lucia ha scritto una mail alla direzione dell’albergo per chiedere se stessero tutti bene, hanno ringraziato, risposto di si e che avrebbero ricostruito tutto più bello di come era prima. Abbiamo pensato di non disdire la stanza anche se non c’è più niente, andremo lì comunque nei giorni stabiliti a portare la nostra solidarietà, anche perchè alla Grecia dobbiamo molto, attimi di felicità pura, emozioni, piccoli momenti di romantica malinconia.

 

 

Facebook Comments