1983

NETFLIX e INFINITY

1983

Da quasi un anno ormai, dall’uscita di serie come Dark e La Casa de Papel, tanto per citarne solo un paio, l’Europa si è resa protagonista di produzioni assolutamente all’avanguardia, sia tecnicamente che a livello di scrittura. Molti i paesi coinvolti, Germania, Spagna, Danimarca, Gran Bretagna, Finlandia, ci siamo anche noi con la notevole Suburra, rifacimento a episodi dello splendido film di Sollima. Netflix si ha messo lo zampino, come accade quasi sempre per lavori seriali ad ampio respiro, ed è successo anche ora, quando anche la Polonia si aggiunge alla lista targata Vecchio Continente e che riguarda le migliori serie del 2018, con la splendida realizzazione di 1983. Si tratta di un racconto ucronico che ribalta la situazione nell’Europa dell’est, dove la guerra fredda continua e vede i polacchi, ormai potenza nucleare, ergersi a potenza nello scacchiere geopolitico mondiale. A dirigere la baracca con tanto di burattini una delle migliori registe degli ultimi cinquant’anni, Agnieszka Holland. Mi conquistò con il meraviglioso Europa Europa nel 1990, per stregarmi definitivamente con Il Giardino Segreto, due pellicole meravigliose e tra le mie preferite di sempre. Anche qui stravolge completamente gli schemi realizzando un vero e proprio film di sei ore diviso in episodi, raffinato come lo è il suo modo di intendere il cinema. Lo stile, marcatamente ispirato al grigiore orwelliano, rappresenta uno dei tanti punti di forza di questo piccolo capolavoro che potrebbe, e lo dico con speranza, anche non essersi risolto nelle otto puntate che Netflix ha distribuito a partire dal 30 novembre, Tutto è una delizia dentro questo scatolone risucchiato dal tempo e pregno di ricordi per le generazioni passate, un vero tuffo in un passato fatto da muri ammuffiti e ringhiere arrugginite, da giochi da giardino antichi e umide mattine freddolose vissute al di là della cortina di ferro. In tutto questo la sceneggiatura abile e scaltra ricca di colpi di scena e ammantata di mistero sguazza alla perfezioni, regalandoci una chicca che va assolutamente guardata tutta in una notte. Non perdetevela.

http://www.ibuonicuginieditori.it/catalogo_prodotti_i_buoni_cugini_editori/deliso-max-breve-storia-di-rosita-e-kaplan.html

Facebook Comments