LA BALLATA DI BUSTER SCRUGGS, L’ ULTIMO CAPOLAVORO DEI FRATELLI COEN

NETFLIX e INFINITY

LA BALLATA DI BUSTER SCRUGGS

I fratelli Coen sono di nuovo tra noi. Si, perché il magico duo composto da Ethan e Joel, dopo un paio di produzioni così così, ritorna a pedalare grazie a un lavoro targato Netflix, presentato al Festival del Cinema di Venezia, che rientra a buon diritto nella classifica dei migliori film del secolo. Il connubio tra la maestosa e incantevole fotografia proposta dal francese Bruno Delbonnel, cinque volte nominato agli Oscar per, tra gli altri, il Favoloso mondo di Amélie ed Harry Potter e il principe mezzosangue, e la sceneggiatura stratosferica dei Coen, che dominano con la loro penna un campo di battaglia difficile come quello dei film a episodi, terreno sempre irto di grosse difficoltà e accolto spesso in maniera fredda dal pubblico, vince la scommessa a piene mani senza problemi di sorta riuscendo così a regalare al pubblico una storia ricca di poesia, a tratti struggente, ironicamente truculenta e movimentata. Si rivede sul grande schermo Tom Waits, oltre alla nipote d’arte Zoe Kazan, sempre precisa e ben dentro il personaggio in tutte le sue prove attoriali ad alto livello. Nel cast anche James Franco, icona delle pellicole indipendenti e d’essai, l’eroe irlandese Brendan Gleeson, il malinconico Liam Neeson. Era da un bel po’ di tempo che non mi imbattevo in un filmone così di classe, ricco di spunti narrativi importanti, scritto, fotografato e diretto in maniera perfetta, capolavoro da guardare senza alcun dubbio al più presto possibile. Meraviglioso.

http://chiediscena-messaggeroveneto.blogautore.repubblica.it/2018/11/13/breve-storia-di-kaplan-e-rosita-attimi-di-felicita-e-commedia-dellarte-nel-romanzo-desordio-di-max-deliso/

 


 

Facebook Comments