POLAR

NETFLIX e INFINITY

POLAR

E’ stato distribuito in Italia il 25 Gennaio l’ultimo nato della scuderia Netflix, Polar, un noir d’azione diretto da Jonas Åkerlund e interpretato da Mads Mikkelsen e Vanessa Hudgens. Si tratta di un film violento e trucido, che però gode di una regia di genere attenta e raffinata, con un ottimo ritmo narrativo e un inaspettato colpo di scena finale. E’ la storia di un sicario, Mikkelsen, che si muove più come un supereroe. Non è un caso che la pellicola sia tratta da un fumetto del 2012 di Victor Santos. Assomiglia un po’ a uno dei primi film di Guy Ritchie, veloce, grondante sangue e, a volte, divertente. Anche in questo caso un velato ricorso allo humor nero di matrice britannica si nota in molte scene, ed è perfetto per sciacquare un po’ gli occhi dai pestaggi e dai frequenti conflitti a fuoco che animano gran parte di questo lavoro. Il commento musicale, dei Deadmau5, si accompagna perfettamente al grigiore della montagna americana, addensando i colori e i profumi, che si percepiscono nitidi durante la visione. Il pretesto narrativo, ovviamente a sfondo economico, è piuttosto originale e porta la vicenda a precorrere strade particolari e imprevedibili. Nell’insieme, questa produzione ombrosa e truculenta non delude nessuno, né gli amanti delle sparatorie e degli ammazzamenti in perfetto neo-western, né gli spettatori occasionali che, magari coprendo gli occhi ogni tanto, riescono guardare un film che non è esattamente nelle loro corde. Un consiglio spassionato però, non mangiate nulla dopo aver schiacciato play, specialmente se siete deboli di stomaco.

Facebook Comments