LA FINALE DEL GRANDE FRATELLO

PROGRAMMI TV

La puntata conclusiva del Grande Fratello circense costruito sulla megalomania autoreferenziale di Barbara D’Urso ha decretato due cose: un vincitore biondo detto Tarzan e la fine del genere umano per come lo conosciamo. Questa donna, che ha provocato più danni da reflusso gastroesofageo di uno stinco di maiale ripassato nel burro di lardo, ha rivelato al mondo intero il motivo per il quale, alla fine delle sue ricche performances da ricovero coatto al più vicino Centro di Sanità Mentale, inarca la schiena di profilo e gracchia “col cuore”. ” Il cuore”, ha spiegato magistralmente la giuliva ex Dottoressa Giò ,”  è l’organo più importante del corpo umano, da lì escono le emozioni.” Questo ragguardevole trattato di anatomia filosofica ha evidenziato un aspetto molto importante, cioè che la Luminosa non riconosce l’esistenza del cervello e del pensiero, proprio come Fontana quando si riferisce alle famiglie arcobaleno. Il cerchio, finalmente, può chiudersi in scioltezza.

 

Facebook Comments