MARK CALTAGIRONE NON ESISTE

MARK CALTAGIRONE NON ESISTE Ieri sera sono rientrato a casa dalla radio con il fiatone, emozionato come un bambino masochista che viene bullizzato da tutta la classe il primo giorno di scuola perché si è pisciato addosso dentro il Suv della mamma parcheggiato in mezzo alla strada, pronto a devastarmi con Barbara D’Urso, che era […]

Continua a leggere

E’ TORNATO PAPERINO

E’ TORNATO PAPERINO C’è una strada dietro la mensa, stretta, un bar all’inizio, tutto blu, studenti sfaccendati che aspettano il resto, in fondo una chiesa, a destra il teatro. Il freddo intristisce e sblocca la sinusite distogliendo il pensiero dalla gnocca che mi sfila davanti come se uscisse da un camerino, acconciata di fresco, troiescamente alla ricerca di un’ erezione passeggera. […]

Continua a leggere